Vai ai contenuti
Vai al menu del sito

rss twitter youtube facebook livestream
webmail

torna su



Sei qui: HOME > In evidenza

Territorio
Riduzione TARI fino al 75% per le attivitą produttive e commerciali

Bookmark and Share
Data: 21.07.2020

 

Nell’ultimo Consiglio comunale sono state approvate le agevolazioni TARI (Tassa sui rifiuti). Dopo il rinvio delle scadenze per tutti i tributi, l’annullamento delle sanzioni fino al 30 agosto, l’esenzione della COSAP per i locali, l'esenzione dell'acconto IMU per le attività turistiche (Stato), a completare il "pacchetto" delle agevolazioni messe in campo dal Comune di Monte Sant’Angelo, arriva la – “riduzione della TARI fino al 75% per le attività che hanno subìto maggiori disagi durante e dopo il lockdown a causa della difficile ripartenza” – ha spiegato il Sindaco di Monte Sant’Angelo, Pierpaolo d’Arienzo, aggiungendo che – “È una misura straordinaria che si aggiunge alle svariate misure di sostegno varate dal Governo e dalla Regione Puglia”. I dettagli.

Quattro saranno le rate, con le seguenti scadenze: 31 agosto, 15 ottobre, 30 novembre 2020, 31 gennaio 2021.

 Riduzione al 75% della tariffa complessiva TARI, per le categorie di utenze classificate “non domestiche”: Impianti sportivi, Negozi calzature, Esposizioni, autosaloni, Negozi particolari quali filatelia, Negozi abbigliamento, Negozi particolari quali tende, Negozi particolari quali tessuti, Negozi particolari quali tappeti, Negozi particolari quali cappelli e ombrelli, Negozi particolari quali, Banchi di mercato beni durevoli; Attività artigianali tipo botteghe: parrucchiere, barbiere, estetista, Alberghi con ristorante, Ristoranti, trattorie, osterie, pizzerie, pub, Bed & breakfast, Bar, caffè, pasticceria, Fiori e piante, Pizza al taglio, Musei, Biblioteche.

Riduzione al 50% della tariffa complessiva TARI, per le categorie di utenze  classificate “non domestiche”: Negozi abbigliamento (neonati), Negozi di libreria, Negozi di cartoleria,               Associazioni, Luoghi di culto, Campeggi, Stabilimenti balneari, Uffici, agenzie, studi professionali, Negozi altri beni durevoli; Attività artigianali tipo botteghe: falegname, idraulico, fabbro, elettricista, Carrozzeria, autofficina, elettrauto, Attività artigianali di produzione beni specifici.

Riduzione al 25%, per le categorie di utenze classificate “non domestiche”: Attività industriali con capannoni di produzione, Autorimesse, Magazzini senza alcuna vendita diretta, Distributori carburanti, Negozi ferramenta, Edicola, farmacia, tabaccaio, plurilicenze, Banchi di mercato genere alimentari, Ipermercati Generi misti.

 

Per informazioni, PUBLISERVIZI:

al numero telefonico 0823.319.404

al numero verde 800.222.121 (telefono fisso) - 0823.319.178 (dal cellulare)

presso lo sportello su appuntamento (dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 13 e dalle ore 14 alle ore 18; in Via Manfredonia, 19; per prenotazioni chiamare lo 0823.319.404).

torna su