Vai ai contenuti
Vai al menu del sito

rss twitter youtube facebook livestream
webmail

torna su



Sei qui: HOME > In evidenza

Manifestazioni
MONTE SANT’ANGELO HA CELEBRATO IL CENTENARIO DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE

Bookmark and Share
Data: 09.06.2015

Si è tenuta ieri, nei pressi del Monumento ai Caduti, la manifestazione "Memorie di guerra, sentieri di pace" promossa dall'Istituto "Giovanni XXIII" in occasione del Centenario della Prima Guerra Mondiale. Insieme al Dirigente Santodirocco, il Sindaco di Iasio e gli Assessori Scirpoli, Ciuffreda, Ferosi, il Comandante della locale stazione dei Carabinieri Dargenio e Don Domenico Facciorusso.

Il Sindaco di Monte Sant’Angelo, Antonio di Iasio, ha dichiarato: "È stato particolarmente commovente ascoltare i bambini dell'Istituto 'Giovanni XXIII' nel cimentarsi con i racconti, le poesie, le storie, i canti sulla Prima Guerra Mondiale. Anche a Monte Sant'Angelo abbiamo celebrato il Centenario della Grande Guerra perchè la storia e la memoria ci aiutino a costruire un futuro migliore. Un momento per ribadire il nostro ripudio alla guerra e il nostro impegno per la pace. Complimenti e grazie al Dirigente Santodirocco, agli insegnanti, alle famiglie, alle Autorità militari e religiose intervenute, ma, soprattutto, a questi bambini meravigliosi che oggi ci hanno regalato bellissime emozioni”.

“Un momento anche per ricordare i circa 500 gloriosi montanari morti nella immane guerra” – ha aggiunto il primo cittadino – “Come racconta Tancredi, Monte Sant’Angelo 'di tutte le città di Puglia, diede la percentuale più alta dei caduti in rapporto al numero degli abitanti. Questa larga partecipazione la si deve ricercare nella loro fierezza, nel loro indomito coraggio, nel loro valore'. Siamo fieri dei nostri concittadini. Siamo fieri di essere montanari. Siamo fieri del nostro coraggio. Siamo fieri del nostro valore".

 

VIDEO (Gli alunni dell'Istituto Comprensivo "Giovanni XXIII" di Monte Sant'Angelo intonano "La Canzone del Piave") - https://www.facebook.com/comunemontesantangelo/videos/389325767931771/?pnref=story

torna su